Kato Daijiro

Kato Daijiro, nato il 4 luglio 1976 a Saitama, Giappone scompare il 19 aprile 2003 in seguito alla caduta avvenuta durante la prima gara della Moto Gp 2003 a Suzuka. Lascia la moglie Makiko e due figli.
Era giovane, leale e coraggioso, in pista e fuori. Nel grande Giappone, pieno di talentuosi centauri, brillava più di tutti.

Continuerà a brillare nei nostri ricordi il suo sorriso.

Grazie anche per i podi che hai “soffiato” a noi italiani, strenui tifosi sempre alla ricerca del tricolore sul podio, perchè hai acceso la sfida, elevato il livello delle gare, accelerato i nostri battiti cardiaci. Anche se mai il nostro cuore ha battuto così forte come per questo saluto.

Nel 1996 Daijiro Kato (che si è formato come pilota nelle gare riservate alle minimoto) sorprende tutti quando a Suzuka, nel corso della sua prima partecipazione al mondiale in veste di wild card, si classifica terzo dietro a Biaggi e Numata. Sullo stesso circuito, a lui familiare, nel 1997 e nel 1998 si aggiudica la vittoria entrando così nell’orbita della Honda, che gli offre, nel 2000, l’iscrizione al Campionato del Mondo FIM 250, nella squadra capitanata da Fausto Gresini.

Kato si adatta velocemente ai tracciati del circus iridato e, a fine stagione, manca di pochi punti la conquista del titolo, cedendo i riflettori mondiali a Olivier Jaque e al connazionale Shinya Nakano.Ma lo strepitoso debutto nella quarto di litro fa del pilota di Saitama una scommessa vincente per la stagione 2001. Nessuno si aspettava il dominio incontrastato che ha esercitato sul campionato: a partire dal titolo iridato, fino al record di vittorie in una sola stagione e la conquista del maggior numero di punti nella storia della classe 250.I successi continuano nel 2002 con il passaggio di Daijiro alla MotoGp; inizialmente sulla Honda NSR 500 e poi in sella al gioiello tecnologico della Casa giapponese, La RC 211V. Settimo alla fine della stagione e “Rookie of the Year”. Il 19 aprile 2003 perde la vita a seguito delle gravissime ferite riportate nell’incidente avvenuto il 6 aprile a Suzuka nel corso del terzo giro della prima gara di campionato.

Grazie Kato per le emozioni che ci hai regalato, perchè la tua passione è la nostra passione, perchè senza uomini come te il nostro sogno centauro non sarebbe così bello.

Il palmares di Daijiro


2003

Campionato del Mondo classe Moto G.P. Honda #74.
La prima gara, nella sua Suzuka, lo vede coinvolto in un incidente mortale

2002
Campionato del Mondo classe Moto G.P. Honda – Settimo classificato

2001
Campionato del Mondo classe 250 cc Honda – Campione del Mondo

2000
Campionato del Mondo classe 250 cc Honda – Terzo classificato

1998
Campionato del Mondo classe 250 cc Honda – Vittoria a Suzuka come WILDCARD

1997
Campionato del Mondo classe 250 cc Honda – Vittoria a Suzuka come WILDCARD

1996
Campionato del Mondo classe 250 cc Honda – Terzo posto a Suzuka come WILDCARD